Junk

by Tom Moto

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €5 EUR  or more

     

1.
04:30
2.
06:01
3.
05:08
4.
04:06
5.
6.
7.

about

Marco Calcamoto: trumpet/efx
Giulietto Tosi: bass
Juri Mazza: drums

I Tom Moto nascono nel novembre del 2006 e dopo aver registrato il primo demo nel gennaio 2007 contenente 4 tracce al Syncropain Studio di Pisa si dedicano all'attività live collezionando concerti in molte zone d’ Italia affiancando importanti realtà musicali più o meno vicine al loro stile quali: G.I Joe, Brown vs Brown, Morkobot, Zu, Squartet, Mombu.... Nell'agosto del 2007 registrano il primo disco ufficiale "Junk" grazie al sostegno di Ivan A. Rossi che lo produce. Il gruppo si rinchiude 10 giorni allo Shape Recording Studio a Cascina e dà alla luce un cd contenente 12 tracce. 3 di queste sono readings tratti da "Post Office", il capolavoro di Charles Bukowski letti da Alex Zobel. JUNK, visto come l’unione tra le tre parole Jazz, Punk e Funk. Il disco verrà mixato nel corso del 2007/2008 all'Apricot Studio di Milano fino alla travagliata uscita nel dicembre del 2008 grazie al sostegno di Loris Furlan e della Lizard records. A pochi mesi dall'uscita sono numerose le recensioni sui più importanti magazine italiani (Rumore, Blow Up, Mucchio, Rockerilla ecc.). Grazie a "Junk" i Tom Moto vincono i Progawards 2008 come best debut album e la XIII rassegna di Musica Diversa "Omaggio a Demetrio Stratos" del 2009.
Dopo due anni di stop il trio nell'estate 2013 riparte e nel Marzo dell’anno successivo presso prendono il via le registrazioni del nuovo disco ALLOB ALLEN, più di un ora di musica concepita come una traccia unica (suddivisa in sei episodi) e con evoluzioni sonore caratterizzate da sonorità maggiormente ossessive e ricercate che portono l'ascoltatore ad entrare "nella bolla" sonora insieme ai Tom Moto.
ALLOB ALLEN esce a Maggio 2014 ancora una volta con Lizard Records. II disco registrato e mixato nel mese di Marzo 2014 presso il Redroom Recording studio di Nodica (Pisa) vede la partecipazione del duo vocale "Belle di Mai”.

---------------------------------------------------------
Press About Junk:

BLOW-UP (marzo 09)… potente, non annoia perchè ha derive acustico-jazz-improvvisative, ponti club-jazz, studiate narcolessie con le spesse corde del basso che vi sbattono in faccia, movenze zorniane quasi alle soglie del nippo-noise, hard funk-proteico, contusioni sudiste…

RUMORE (febbraio 09) … Da Pisa, con il baule stipato di trombe e riff spigolosi… Junk è una contrazione di Jazz, Punk e Funk, senza dimenticare la lezione 
ritmica di Meshuggah e Primus…


JAM (marzo 09)…Tom Moto sono una band davvero sorprendente. Allergici all'ovvio, preferiscono scandagliare sonorità inesplorate e prive di coordinate, anche se, a ben sentire, qualche riferimento sembra comunque affiorare: jazz, ma anche funk e punk. In una parola, JUNK, in un'eruzione sonora che attinge alle follie di un Frank Zappa quanto ai virtuosismi alla Primus, giusto per fare un paio di nomi…

IL MUCCHIO.IT … Junk affronta con 
coraggio un viaggio avventuroso nei meandri di sonorità imparentate con
il jazz e l’improvvisazione in generale. Un percorso non facile, che è
frutto di un concepire la musica come sfida e allo stesso tempo
divertimento, viatico per la dannazione e la redenzione.

---------------------------------------------------------

credits

released July 12, 2008

Album uscito per Lizard Records www.lizardrecords.it
Produttore artistico: Tom Moto & Ivan Antonio Rossi

Marco Calcaprina: trumpet/efx
Giulio Tosi: bass
Juri Massa: drums

Additional Musicians:
Alex Zobel: Readings on Post Office I, II, III
Alessandro Froli: Sax Alto on 2, 4, 10, 11
Matteo Anelli: Double Bass on 7, 10
Ivan A. Rossi: Electronics (max-msp and Doepfer a100 on 1 and samples on 2)

Recorded by Ivan Rossi (8brr.rec studio) at Shape Recording Studio (Pisa) (August 2007). Mixed and MAstered by Ivan A. Rossi at Apricot Studio (Milano).

tags

license

all rights reserved

about

Tom Moto Pisa, Italy

Cosa bolle nei cervelli felicemente disturbati che suonano così bene questo implacabile e preciso fracasso articolato, sussultorio e matematico? (Ico Gattai)

RUMORE… con trombe e riff spigolosi… Junk è una contrazione di Jazz, Punk e Funk!

BLOW-UP …potente, non annoia con acustico jazz-improvvisative studiate narcolessie movenze zorniane quasi alle soglie del nippo-noise, contusioni sudiste…
... more

contact / help

Contact Tom Moto

Streaming and
Download help